Ricette Tradizionali Toscane

“Le ricette dei nostri amati nonni toscani”

MORTADELLA DI PRATO

Ingredienti :

carne di maiale grassa e magra
sale
pepe
cannella
chiodi di garofano
noce moscata
liquore medievale

Preparazione:

E' un antico salume cotto, dal sapore tutto particolare e che si fa solo a Prato.
Nel suo piccante e fortemente aromaticcato sapore, sembrano ritrovarsi, tutte le spezie e gli aromi che Francesco Datini, "Francesco il ricco", portò dai suoi fondaci "nella bella casa di porta Fuia". Anche il modo con cui si è conosciuta la ricetta ha sapori antichi, è letteralmente frutto di amanuense.

Infatti , il vecchio Patriarca di Galciana, che l'ha lasciata al figlio, che tuttora la fabbrica, racconta di averla copiata su una mano, mentre veniva descritta da un vecchio insaccatore.

Si prenda della carne di suoino grassa e magra, e la si insacchi a mo di salame toscano nel budello di maiale assieme a della cannella, dei coriandoli, un po' di noce moscata, un pugno di pepe garofanato, sale e chiodi di garofano.

Si aggiunga poi un bicchierino del liquore più medievale che esista e cioè di Alkermes, e un po' di zucchero.

Così ben insaccata e chiusa si bolla per circa mezz'ora in abbondante acqua dove si lascia a raffreddare. Va consumata fredda.

commenti
contatti